Accordo Feltrinelli-Messaggerie per l’ecommerce

La joint venture è finalizzata alla creazione del primo polo ecommerce italiano di prodotti editoriali

Il gruppo Feltrinelli e Messaggerie Italiane hanno sottoscritto un accordo per la costituzione di una joint venture finalizzata alla creazione del primo polo e-commerce italiano di prodotti editoriali.

Nella jv, dice una nota, confluiranno tre piattaforme digitali: IBS.it (gruppo Messaggerie Italiane), lafeltrinelli.it e libraccio.it. L’accordo prevede che la jv sia composta da Feltrinelli con il 50,1% del capitale, da Messaggerie Italiane con il 46,9% mentre Argo, la holding di Gruppo Libraccio, avrà il 3%.

L’operazione vuole creare un’alternativa concreta e tutta italiana ai grandi player globali dell’ecommerce, attraverso un’integrazione fluida del bacino di utenti delle tre piattaforme, la fidelizzazione sempre maggiore della clientela dei tre brand, che al momento rimangono separati e indipendenti, e la conseguente creazione di una community online ampia e solida. […] L’esperienza Feltrinelli nella gestione del cliente e nella costruzione di valore in termini di servizio si mette a disposizione di un progetto ambizioso e sfidante: percorrere la strada del dialogo digitale con gli appassionati italiani di cultura e soddisfare i loro bisogni a 360°, partendo da un’osservazione attenta dei nuovi processi di fruizione caratterizzati da un approccio di multicanalità. Ibs.it, che ha recentemente concluso un riassetto strategico e la riorganizzazione tecnologica della propria piattaforma IT, porta il suo know-how tecnologico e nuove strategie per l’evoluzione dell’e-commerce in linea con i mutamenti del mercato e i bisogni dei clienti.

Continua a leggere su ilLibraio.it…