Scheda prodotto

Sinisgalli e la cultura utopica degli anni Trenta.

Titolo: Sinisgalli e la cultura utopica degli anni Trenta.

Autore: Lupo, Giuseppe

Editore: Vita e Pensiero

Luogo di edizione: Milano

Data di pubblicazione: 01 / 01 / 1996

Stato editoriale: Attivo

Prezzo: € 33,05

EAN: 9788834304563

Radunatosi a Milano negli anni Trenta, il gruppo dei poeti ermetici meridionali, Libero De Libero, Alfonso Gatto, Salvatore Quasimodo, Leonardo Sinisgalli, dà luogo a un sodalizio ove si incrociano letteratura e poesia, arti figurative e architettura, e si attua un incontro fra scienza e utopia che sta all’origine dei progetti di Edoardo Persico e Adriano Olivetti. Luoghi privilegiati del dibattito che ne scaturisce sono riviste tecniche quali «Casabella» e «Domus», periodici d’ambito letterario come «Corrente» e «L’Italia letteraria», gallerie d’arte tra cui spicca quella del «Milione». In questa Milano si afferma la figura di Leonardo Sinisgalli. In lui si congiungono, poliedricamente, le frontiere della vocazione poetica e algebrica, l’inclinazione alla speculazione filosofico-matematica e l’interesse per le macchine sviluppatosi sulla scia degli insegnamenti di Leonardo da Vinci. Questo vasto retroterra rende la sua voce di poeta-ingegnere tra le più originali del Novecento.

Scheda tecnica Scheda commerciale Scheda tematica

Lingua: Italiano (Lingua del testo)

Tipo di prodotto: Libro

Collana: Scienze filologiche e letteratura

Numero edizione: 1

Pagine: 296