Francesco negli Emirati Arabi

Un percorso di lettura in occasione del viaggio apostolico del Papa

Accogliendo l’invito dello sceicco Mohammed bin Zayed Al Nahyan, príncipe ereditario di Abu Dhabi, e della Chiesa cattolica locale papa Francesco sta visitando Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti), per partecipare all’Incontro interreligioso internazionale sulla “Fratellanza Umana”.

L’evento “contribuirà” a “costruire ponti” in un’epoca di “crescente nazionalismo” come afferma il ministero della Tolleranza di Abou Dhabi. Per il milione circa di fedeli che vive nel Paese, pari al 10% della popolazione in una realtà a larga maggioranza musulmana sunnita, la presenza del pontefice costituisce una “pietra miliare” nel dialogo fra religioni e per lo sviluppo della comunità locale.