Moby Dick o l’ossessione del male (Barbara Spinelli, Morcelliana 2010)

Ogni venerdì su "Avvenire" una recensione a cura di Rebeccalibri

Facendo rotta con Achab, navigatore di tenebre, Barbara Spinelli ci accompagna dentro lo spazio di una lotta mortale, dove la ricerca della verità, la lotta – contagiosa – contro il male, e la sopravvivenza di una schiuma di bene altro non sono che il poema della nostra vita.