Stand up for Human Rights

«Dopotutto, dove iniziano i diritti umani universali? Nei piccoli posti, vicino casa, così vicini e così piccoli da non poter essere visti in nessuna mappa del mondo. Eppure questi rappresentano il mondo di ogni singola persona; il quartiere in cui si vive, la scuola frequentata, la fabbrica, fattoria o ufficio dove si lavora. […] A meno che questi diritti non abbiano significato in tali luoghi, hanno ben poco significato altrove.»
Un percorso di lettura in vista della ricorrenza del 70° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani (10 dicembre 1948).

Argomenti: ,