Tracce migranti (Mauro Biani, AltraInformazione 2015)

Un consiglio di lettura al giorno dalla nostra rubrica "Affinità elettive"

Il consiglio è di Ettore Brambilla, pensionato:

Si può parlare di migranti, razzismo e popoli in fuga dalle guerre e dalla fame anche con il fumetto, nella forma della satira politica, se la punta della matita è acuminata, non volgare e intelligente come quella di Mauro Biani.

Le sue immagini, accompagnate e intervallate da chiare e dettagliate infografiche sulla questione dell’immigrazione, sono capaci di rivelare con immediatezza e leggerezza come il razzismo sia alimentato dall’ignoranza, alimentata a sua volta dalle urla e dai calcoli degli imprenditori politici della paura.

 

Tracce migranti. Vignette clandestine e grafica antirazzista | Biani, Mauro | Altrainformazione | 2015 | 15.00 euro | pagine 160