Scheda prodotto

Bibbia tra orientalistica e storiografia. Una introduzione.

Titolo: Bibbia tra orientalistica e storiografia. Una introduzione.

Autore: Vuk, Tomislav

Editore: Terra Santa

Luogo di edizione: Milano

Data di pubblicazione: 14 / 10 / 2021

Stato editoriale: Attivo

Prezzo: € 46,00

EAN: 9788862409544

Questo volume si propone come manuale introduttivo per l’insegnamento nel II e III ciclo accademico di studi biblici, infatti introduce e orienta gli studenti alle problematiche di base, all’impostazione epistemologica e alla bibliografia essenziale in un campo di studi che, per natura sua, è necessariamente e decisamente interdisciplinare. Il volume offre quindi nozioni introduttive sul contributo dell’orientalistica e della teoria della storiografia per l’esegesi e la teologia biblica, nonché per la storiografia israelitica.
La parte centrale del volume, articolata in quattro capitoli, affronta la Bibbia come collezione di testi di vario tipo e genere, prodotti da autori diversi, in epoche, luoghi, contesti storici e geografico-politico-culturali differenti. La prospettiva è naturalmente letteraria prima che teologica.
L’Autore spiega, infine, come nel mondo occidentale si sia arrivati a considerare e utilizzare la Bibbia come “ossatura” della storia universale, e come questa impostazione sia poi entrata in crisi per effetto delle scoperte archeologiche e orientalistiche, del progresso delle scienze naturali e dello sviluppo teorico della metodologia stessa dell’esegesi biblica.

Scheda tecnica Scheda commerciale Scheda tematica

Lingua: Italiano (Lingua del testo)

Tipo di prodotto: Libro in brossura

Collana: Analecta

Numero collana: 91

Numero edizione: 1

Pagine: 472

Altezza (mm): 240.00

Larghezza (mm): 170.00