Scheda prodotto

Sull’immortalità degli animali.

Titolo: Sull’immortalità degli animali.

Autore: Drewermann, Eugen

Marchio editoriale: Castelvecchi

Luogo di edizione: Roma

Data di pubblicazione: 30 / 11 / 2013

Stato editoriale: Attivo

Prezzo: € 7,50

EAN: 9788868260798

Solo l’essere umano è immortale, per la teologia cristiana: l’homo sapiens è il vertice e il centro della creazione, unico depositario dell’anima, e tutta la terra è al suo servizio. Eppure questa concezione – così diversa, ad esempio, da quella del Buddhismo o degli antichi Egizi – si scontra con il dato ormai acquisito dell’evoluzione, che impedisce di tracciare una linea certa di demarcazione tra la natura umana e quella degli animali. Perché dunque non dovrebbero avere un’anima, se condividono il nostro stesso principio vitale? Eugen Drewermann, teologo e psicanalista, conduce in questo libro una serrata argomentazione che mette le concezioni del mondo antico e delle altre religioni a confronto con la dogmatica cristiana e con la condizione attuale degli animali: dagli orrori dell’allevamento industriale, dove la morte viene occultata, a quelli della vivisezione. Riflettere sulla sofferenza degli animali e sulla loro speranza di resurrezione è per Drewermann un momento essenziale di una più ampia riflessione sulla vita e sulla morte, nella sottile convinzione, scrive Luise Rinser introducendo il saggio, che alla fine esista solo il Regno di Dio, di cui tutti fanno parte, viventi e morti, inclusi gli animali. Ecco allora aprirsi la possibilità di un Cristianesimo che sappia rispondere alle sfide etiche del presente, di una teologia nuova che tenga conto dell’evoluzione e del “fluire ininterrotto” attraverso cui lo spirito si manifesta nel mondo.

Scheda tecnica Scheda commerciale Scheda tematica

Altri autori: Rinser, Luise (Prefazione di)

Lingua: Italiano (Lingua del testo)

Tipo di prodotto: Libro in brossura

Numero edizione: 1

Pagine: 58