“Dall’italiano al mondo”. Il convegno del Salone Internazionale del Libro di Torino dedicato ai traduttori dall’italiano

24 settembre 2021 online sulla piattaforma digitale SalTo +

Da sempre consapevole dell’importanza dei traduttori sia a livello culturale sia a livello editoriale, il Salone Internazionale del Libro di Torino è stato il primo in Europa, nel 2001, a creare un ciclo di incontri professionali dedicato al prezioso lavoro di chi consente ai lettori italiani di leggere le letterature del mondo: l’AutoreInvisibile, curato da Ilide Carmignani, diventato appuntamento annuale e di riferimento della categoria. Oggi il Salone del Libro promuove e sostiene i traduttori stranieri che danno voce alla letteratura italiana all’estero con il convegno “Dall’italiano al mondo” in programma il 24 settembre online sulla piattaforma digitale SalTo+.
Il convegno intende diventare l’appuntamento annuale di tutti i traduttori editoriali dall’italiano, «per diffondere con più forza la cultura italiana a livello internazionale – spiega Ilide Carmignani – e creare una rete di sostegno all’export della nostra editoria. »
Il convegno, a partecipazione gratuita, offrirà agli iscritti la possibilità di assistere a seminari specializzati e di allacciare rapporti con editori, agenti e scrittori italiani.
In programma workshop con editori, agenti e traduttori su come presentare proposte di traduzione in sinergia con la filiera editoriale e su come attingere ai programmi di finanziamento per la traduzione dei libri italiani nel mondo.
Leggi qui tutte le informazioni per partecipare e il programma