Dio e il bambino e altri scritti inediti (Maria Montessori, La Scuola 2013)

Ogni venerdì un libro da riscoprire a cura di Rebeccalibri

Una grande pedagogista, scienziata, femminista, educatrice, pacifista: Maria Montessori è stata la donna italiana più famosa nel mondo in ambito intellettuale. A quasi settanta anni dalla sua morte (6 maggio 1952), la sua opera pedagogica è ancora molto studiata; il suo “metodo” è vivo e presente nelle scuole dell’infanzia di vari Paesi. Dotata di sincera e calda fede religiosa, attorno a lei si è andata costruendo anche una “leggenda nera” di una Montessori laicista, naturalista, anti-cristiana, teosofa. Questo libro, comparso nell’originale collana Maestri. Testi e profili e curato dallo storico Fulvio De Giorgi,  rilegge, con verità storica e senza preconcetti storiografici, la sua figura e la sua prospettiva pedagogica, presentando opere sull’educazione religiosa – il testo, inedito in Italia, Dio e il bambino e altri scritti, mai pubblicati e finora ignoti, degli anni Trenta – e materiali documentari che gettano nuova luce sulla biografia della Montessori, oltre ogni deformazione o leggenda.