Edizioni Dottrinari entra in Rebeccalibri

Uno sguardo attento all'apostolato e alla catechesi

Le Edizioni Dottrinari sono nate in seno alla Congregazione dei Padri della Dottrina Cristiana sull’onda del Concilio Ecumenico Vaticano II, con lo scopo di offrire un supporto biblico, teologico e liturgico all’opera di catechesi che ha sempre caratterizzato l’opera della Congregazione, fin dalla sua fondazione, all’interno della Chiesa.

La parte importante delle pubblicazioni propone una diffusione dell’annuncio della Parola di Dio a bambini, ragazzi e giovani cercando di proporre dei cammini di fede adatti alla situazione odierna, per le varie fasce di età, con contenuti chiari e accessibili ai destinatari senza sminuire il contenuto.

La Congregazione vede i suoi inizi a L’Isle-sur-la-Sorge (Francia) il 29 settembre 1592, ad opera di Cesare de Bus, che ricevuta l’Ordinazione nel 1582, sin dai primi mesi di sacerdozio si dedica all’apostolato. La sua esposizione si svolgeva mediante il dialogo, la libera discussione o addirittura con sacre rappresentazioni, utilizzando cartelloni catechistici da lui dipinti, esposti alla porta della chiesa, quale sussidio per facilitare la comprensione delle verità che spiegava; la musica e la poesia per rendere interessante e piacevole l’insegnamento.
Attratti dal suo modo di fare apostolato, altri preti e laici vollero seguire il suo esempio e così, il 29 Settembre 1592, ci fu la prima riunione di quella che sarebbe stata la Congregazione dei Padri della Dottrina Cristiana.

Grazie a questo ingresso, Rebeccalibri arricchisce ulteriormente la propria proposta bibliografica, che ad oggi conta oltre 70 editori aderenti e 70.000 occorrenze in banca dati tra libri cartacei e ebook.