I Bestseller della fede: 27 gennaio -1 febbraio 2020

Ogni venerdì su "Avvenire" uno spazio a cura di Rebeccalibri sulle classifiche dei libri venduti nelle librerie religiose

Luigi M. Epicoco è la nuova stella dei Bestseller della fede, insieme ai rientri e alle conferme di autori affermati e di long seller. Tra gli altri titoli spiccano i temi del disagio e dell’attualità: in particolare, in concomitanza con la Giornata della Memoria, il testo di Liliana Segre con Enrico Mentana (La memoria rende liberi), quello di Giacomo Mazzariol (Mio fratello rincorre i dinosauri) sulla storia del fratello affetto dalla sindrome di Down, e la vicenda di Chiara Corbella Petrillo (pubblicato nel 2013).

 

 

  1. Qualcuno a cui guardare

Luigi M. Epicoco. Città Nuova. Pagine 160. Euro 12,00 ❊❊

 

  1. Parole di madri

Giovanna Bruschi. Paoline. Pagine 96. Euro 10,00 ❊

 

  1. Senza di Lui non possiamo far nulla

Francesco (Jorge Mario Bergoglio), Gianni Valente. Lev. Pagine 104. Euro 10,00 ▲

 

  1. L’umanità al bivio

Livio Fanzaga, Diego Manetti. Piemme. Pagine 224. Euro 16,50 ❊

 

  1. Mio fratello rincorre i dinosauri

Giacomo Mazzariol. Einaudi. Pagine 184. Euro 12,00 ❊❊

 

  1. La preghiera, la parola, il volto

Andrea Riccardi. San Paolo. Pagine 176. Euro 18,00 ▼

 

  1. Siamo nati e non moriremo mai più

Simone Troisi, Cristiana Paccini. Porziuncola, pp. 160, euro 12,00 ❊❊

 

  1. Il balzo maldestro

Marco Pozza. San Paolo. Pagine 208. Euro 16,00 ▲

 

  1. Marta, Maria e Lazzaro

Luigi M. Epicoco. Tau. Pagine 80. Euro 8,00 ▼

 

  1. La memoria rende liberi

Liliana Segre, Enrico Mentana. BUR. Pagine 225. Euro 10,00 ❊

La classifica dei libri più venduti nelle librerie religiose viene elaborata da «Rebeccalibri» rilevando i dati dalle librerie Ancora, Messaggero, Paoline, San Paolo. Sono esclusi i titoli inferiori a 5 euro e non sono compresi la Bibbia, i testi liturgici, la catechesi, i sussidi, mantenendo invece la saggistica e la narrativa.
Legenda:
▲: in ascesa
▼: in discesa
▲▼: stazionario
❊: nuovo ingresso
❊❊: rientro in classifica