Itaca edizioni, in viaggio verso un approdo sicuro

E-state oltre! Riscopriamo le collane degli editori Rebeccalibri

L’estate è giunta al termine, ma noi andiamo oltre continuando il percorso di riscoperta delle collane pubblicate dagli editori Rebeccalibri.

Oggi tocca a Itaca, società editrice e di promozione culturale, da pochi mesi ha compiuto trent’anni e deve il suo nome alla figura di Ulisse, <<emblema dell’uomo il quale nel viaggio della vita rischia di smarrirsi come in un labirinto, ma se riesce a ritrovare la casa, il focolare, allora egli diventa un altro essere>> (Mircea Eliade). I libri della casa editrice di Castel Bolognese si presentano come compagni di viaggio in questo percorso, che attraversa tutti gli ambiti dell’esistenza, dall’educazione, alla spiritualità, al lavoro, alle testimonianze di vita alla conoscenza della storia e del pensiero, all’arte.

E se, come disse Fedor Dostoevskij, “la bellezza salverà il mondo“, pur non riferendosi alla sola sfera dell’estetica, la ricca collana Arte e fede che abbiamo scelto per voi, accompagna il lettore in un viaggio dove la bellezza si sposa con il messaggio evangelico, alla riscoperta dell’arte come luogo di incontro tra il bello e il buono, ciò che salva l’uomo. Dei titoli della collana, qui riscoperti nella sola lingua italiana, alcuni sono stati pubblicati anche in altre lingue.