La rinascita di Vallecchi

Il marchio della storica casa editrice fiorentina acquisito da Maggioli

Così rinasce e si rilancia la casa editrice Vallecchi: il progetto di acquisizione da parte di Maggioli prevede il recupero di titoli del catalogo originale della nota casa editrice fiorentina, sorta nel 1913, e la pubblicazione di nuovi titoli coerenti con i filoni culturali che hanno caratterizzato storicamente la produzione editoriale di Vallecchi, naturalmente tenendo conto del tempo attuale. Il programma prevede titoli storici, saggi, libri di poesia, romanzi, una collana Vallecchi-Classici, dove saranno riproposti vecchi titoli di catalogo solo in formato elettronico.

La direzione editoriale è affidata ad un figura di lunga esperienza tra Mondadori e Rusconi, Alessandro Bacci, attratto sia dall’affetto per la casa editrice radicata nella sua città, sia dall’ambizioso progetto di rilancio di un marchio di qualità editoriale indiscussa.

Tra i tanti autori noti che hanno lavorato con Vallecchi, ricordiamo in particolare Giovanni Papini, la cui opera fu quasi integralmente pubblicata dalla casa editrice fiorentina, che nel 2021 riproporrà, a cento anni dalla prima pubblicazione, il volume “Storia di Cristo”, con un’introduzione del cardinale Ravasi.

Leggi qui la notizia completa.