Rebecca libri

Rayuela. Il gioco del mondo (Einaudi 2013)

Un consiglio di lettura al giorno dalla nostra rubrica "Affinità elettive"

Il consiglio è di Annalisa Lottini, assistant editor per Giunti.

Rayuela è l’opera più famosa di Julio Cortázar, ormai un classico della letteratura ispanoamericana e mondiale.
Non è un libro di trama ma di speculazione metafisica, i pensieri dei suoi personaggi, le loro divagazioni sulla vita, l’amore e l’arte sono al centro del romanzo e si combinano in maniera stretta, anche se apparentemente casuale, con la struttura dell’opera. Cortázar propone al lettore di entrare nel suo mondo narrativo e di navigarlo a vista, di scegliere liberamente in quale ordine leggerne i capitoli. Ibrida lingue diverse, inventa una lingua – il gliglico – per le scene di sesso, cita poesie e brani di musica jazz di artisti contemporanei, incanta con il suo stile, stupisce per la sua profondità.

Prossimi eventi
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Accesso utente