Salone del Libro di Torino: quasi 5 milioni di partecipanti per l’edizione “Extra”

Grande successo dell’edizione tutta digitale dal 14 al 17 maggio

Il Salone del Libro di Torino chiude con numeri straordinari l’edizione Extra, dedicata alle vittime del Covid-19 e al personale medico impegnato in prima linea: un pubblico di quasi 5 milioni che su Facebook e YouTube ha realizzato 1.216.642 visualizzazioni dei contenuti proposti.
Tra gli eventi più seguiti della quattro giorni, durante i quali 140 ospiti si sono alternati in più di 60 incontri, la lectio inaugurale di Alessandro Barbero e la serata finale con ospiti come Levante, Mariangela Gualtieri, Alessandro Baricco, Roberto Saviano, Padre Enzo Bianchi.
“La comunità del Salone Internazionale del Libro di Torino si è allargata. Ci troviamo tra le mani il prototipo di un modello nuovo e di successo, che non si sostituisce ma si aggiunge a quello classico e irrinunciabile – commenta Nicola Lagioia, direttore del Salone Internazionale del Libro – Per quattro giorni alcuni tra gli scrittori, pensatori e artisti più autorevoli a livello mondiale si sono confrontati sui temi cruciali della nostra epoca. Ad ascoltare – e a intervenire, di continuo – centinaia di migliaia di persone collegate da tutta Italia e anche dall’estero. Una partecipazione travolgente, di cui non potremo non tenere conto. Tante le librerie che hanno partecipato su tutto il territorio a SalToEXTRA, tanti gli Istituti di Cultura Italiani all’estero che a propria volta hanno diffuso i contenuti di questa inaspettata festa del libro oltre confine. Non essersi arresi è motivo di orgoglio. Aver trovato così tanto consenso ci obbliga a misurarci su un orizzonte più vasto di quanto ci si aspettava”.

Leggi su ANSA.it