Tornano i festival “in presenza”

(nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza)

Si affacciano, timidamente ma con energie nuove, i festival letterari “in presenza”, che grazie alla stagione estiva favoriscono la partecipazione nei luoghi fisici, seppure con la riformulazione dei programmi e delle modalità di partecipazione, che comunque prevedono anche il coinvolgimeno del digitale.

Eccone alcuni:

  • Luglio 2020: Festa del Racconto – Carpi, Campogalliano, Novi di Modena, Soliera (Mo), dal 2 al 31 Luglio, come una celebrazione del racconto “diffusa” sul territorio; La città dei lettori – Firenze e Arezzo, dal 24 Luglio al 5 Settembre, che prende il titolo dall’omonima rivista incentrata sul libro e la lettura; Fiera della cultura MediterraneaImperia, dal 31 Luglio al 2 agosto, volto a valorizzare le espressioni culturali dell’area mediterranea; Giallo di sera – Ortona (Ch), 17-26 Luglio, che porta in piazza i grandi autori di questo genere letterario;
  • Agosto 2020: Libri d’aMare – Punta Secca (Rg), 3-5 agosto, il libro è protagonista ai piedi della celebre casa sul mare del commissario Montalbano; Libri sul mare – Campomarino di Maruggio (Ta), 9 agosto, un occhio riservato alla letteratura rosa e fantasy; Sentieri e PensieriSanta Maria Maggiore (Vb), 19-24 agosto, dove la letteratura si sposa con i luoghi che favoriscono il pensiero; John Fante Festival – Torricella Peligna (Ch), 21-23 Agosto, per un incontro tra narrazione e il grande tema dell’immigrazione.
  • Settembre 2020: Festival della Mente – Sarzana (GE), 4-6 settembre 2020, festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee, dove la scrittura è sempre protagonista; il celeberrimo Festivaletteratura– Mantova, 9-13 settembre, di cui abbiamo dato notizia nei giorni passati; Festival della Comunicazione – Camogli (GE), 10-14 settembre, per un dialogo tra esperti dei diversi ambiti con l’intento di offrire uno spazio di crescita culturale e confronto di idee; Pordenonelegge– Pordenone, 16-20 Settembre, festa del libro con gli autori; Torino Spiritualità– Torino, dal 24 al 27 Settembre, una celebrazione della spiritualità nelle sue diverse forme; Raccolti– Vercelli, 25-27 Settembre, sul tema “L’umano digitale”, esplorando i vari ambiti comunicativi; Lectorinfabula – Conversano (Ba) 25 Settembre- 5 Dicembre, un lungo percorso che guarda al futuro partendo dalla centralità della parola, veicolo di messaggi, idee e riflessioni.

 

Una guida in costante aggiornamento per seguire i festival estivi, da luglio a settembre, è disponibile su Il Libraio.it.