Un tempo per leggere. Città Nuova pubblica…

...riscopriamo le riviste degli editori Rebeccalibri

Un ricco appuntamento con le riviste dei nostri editori quello di questa settimana, che vede protagonista Città Nuova, la casa editrice che nasce sulle orme del pensiero e dell’azione di Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari, promotrice della comunione tra popoli, culture e religioni, e di Pasquale Foresi, co-fondatore del Movimento.

Cultura e informazione, con uno sguardo attento all’uomo e al suo tempo, sono al centro del progetto editoriale di Città Nuova: il panorama di libri, periodici, piattaforme, servizi e tecnologie che il Gruppo editoriale presenta è uno strumento al servizio della persona e della società, per una cultura orientata alla promozione di un umanesimo rinnovato. Di questo progetto fanno parte anche le sue numerose riviste:

Città Nuova – mensile“, si tratta di un mensile d’opinione, che analizza fatti, attualità, tendenze, spiritualità e storie di vita dalla prospettiva del dialogo e della fraternità. Composto di 12 numeri annui, è disponibile sia in formato cartaceo che digitale, prevede anche alcuni dossier nel corso dell’anno.

Big, bambini in gamba“, è una rivista mensile per bambini fino a 10 anni. E’ composta di 9 numeri, di cui due doppi contenenti giochi, fumetti, racconti, curiosità, esperimenti e bricolage, domande e risposte e storie vere, con l’obiettivo di stimolare i bambini-lettori. La rivista contiene anche un inserto per genitori ed educatori ed è disponibile in versione cartacea o digitale.

Passaparola“, rivista trimestrale, con i suoi 4 numeri annui presenta autori affermati o promettenti esordienti, che raccontano storie, alcune ispirate a fatti veri, da far passare di mano in mano, di cui raccontare o da leggere e rileggere. Disponibile in versione cartacea o digitale.

Ekklesía. Sentieri di comunione e dialogo”, periodico trimestrale, è un progetto internazionale, rivolto in particolare a operatori e animatori della vita ecclesiale come fonte d’ispirazione, strumento di formazione, sussidio per l’azione, con l’intento di invitare a camminare e impegnarsi insieme alla ricerca di linguaggi per comunicare il Vangelo nel mondo attuale. In libea con la propria finalità, la rivista, proposta in versione cartacea o digitale, propone anche articoli in lingua inglese.

Nuova Umanità. Periodico di cultura“, rivista a periodicità trimestrale, nei suoi 4 numeri annui si occupa di storia, politica, economia, teologia, filosofia, sociologia che, secondo l’impronta del carisma dell’unità, dialoga con le prospettive culturali del mondo contemporaneo. Vuole farsi luogo di incontro disponibile per tutti promuovendo un pensiero aperto, sostenuto dall’impegno scientifico ed esistenziale di quanti vi scrivono, volto alla ricostruzione della trama d’unità sulla quale si dispiegano le vicende umane. Naturalmente disponibile sia in versione cartacea che digitale.

Vangelo del giorno” è un bimestrale di letture, commenti spirituali, note bibliche, esperienze, testimoni. Il testo è arricchito giorno per giorno, oltre che dalle Epistole e dal Vangelo, da una breve e non tecnica Nota biblica che spiega alcune parole significative, e un commento spirituale. Completano il bimestrale le esperienze di Vangelo vissuto raccolte da molti Paesi del mondo e narrate dagli stessi protagonisti, e i profili di vita di vari testimoni della Parola.

Sophia“, è una rivista accademico disciplinare internazionale a periodicità semestrale, intenta ad indagare il significato e l’apporto delle diverse discipline scientifiche in un orizzonte sapienziale di esistenza e intelligenza della realtà e nel dialogo interpersonale, interdisciplinare e interculturale. Come ogni rivista di Città Nuova, l’abbonamento è disponibile in versione cartacea o digitale.

Infine, “Teens“, rivista bimestrale fatta dai ragazzi per i ragazzi. Ospita temi di attualità, scienza, scuola, intercultura, sport, film, testimonianze italiane e internazionali nella prospettiva dell’unità, del dialogo e del confronto tra i ragazzi e tra diverse generazioni e culture. Uno sguardo sul mondo con l’obiettivo di dare notizia delle tante buone notizie, “good news”, che dovunque vengono realizzate da e per i ragazzi. I 6 numeri annui sono proposti in versione cartacea o digitale.