È finalmente consultabile online l’archivio di Gabriel García Márquez

Si è concluso il progetto di digitalizzazione dell'Harry Ransom Center

L’Harry Ransom Center, museo dell’università del Texas, ha digitalizzato e pubblicato gratuitamente in rete buona parte dei documenti appartenuti allo scrittore colombiano. L’archivio, acquistato dall’Università del Texas per 2 milioni di dollari, dopo due anni di lavoro di classificazione e digitalizzazione è stato finalmente pubblicato e dà accesso a circa 27mila scansioni di testi, lettere, fotografie, bozze ricche di appunti e correzioni di alcuni dei suoi testi più noti, ma anche ritagli, quaderni, sceneggiature e raccolte di documenti personali, come la collezione dei suoi passaporti.

 

L’archivio è consultabile sul sito dell’Harry Ransom Center…