La ferita il costato il vento (Carmela Romano, Herkules Books 2016)

Un consiglio di lettura al giorno dalla nostra rubrica "Affinità elettive"

Nel titolo del libro è celato il vero “protagonista”, capace di “accadere” ancora oggi. E non solo un protagonista ma tanti volti che insieme al diciassettenne del romanzo, smagrito per l’eccessiva vita sregolata, offrono uno scorcio della nostra realtà contemporanea. Visi pallidi, per droga, successo sfrenato, accolgono a un certo punto un imprevisto capace di cambiare la loro vita.

Il romanzo parla dell’adolescenza faticosa ma anche della bellezza dell’incontro con il Dio. Lo stile narrativo è semplice e diretto e conduce a riflessioni su un tema quanto mai attuale e difficile: la pedofilia. Non vi si trova giudizio e condanna.

Il racconto, tratto da una storia vera, offre una modalità per incontrare Cristo, luogo della vera speranza.