Rosa Maiello è il nuove presidente dell’AIB

Resterà in carica per il triennio 2017-2020

L’Associazione Italiana Biblioteche ha rinnovato le sue cariche istituzionali: a fine maggio è stato presentato il nuovo Comitato esecutivo nazionale, che guiderà l’associazione per i prossimi tre anni. Ad assumere la carica di presidente è Rosa Maiello, che fa parte dell’associazione dal 1995 e che dal 2004 è direttore della biblioteca d’ateneo dell’Università Parthenope di Napoli: da sempre impegnata nell’ambito delle questioni biblioteconomiche con particolare specializzazione nelle tematiche giuridiche, anche in virtù della sua prima laurea in giurisprudenza, che l’ha portata a occuparsi di open access, copyright, e gestione e conservazione dei documenti. A questi si aggiunge un tema che è stato evidenziato nelle linee programmatiche del neoeletto Comitato: l’«accesso libero alla biblioteca, accesso aperto alla conoscenza», con cui si intende la promozione dello «sviluppo delle strategie, delle policy, dei linguaggi, delle tecniche e delle tecnologie per costruire, aggiornare, far conoscere e garantire il più ampio utilizzo delle collezioni e dei servizi bibliotecari».

 

Approfondimenti:

Le linee programmatiche AIB per il triennio 2017-2020

Intervista di Giovanni Peresson (AIE) a Rosa Maiello (GdL, 15.06.2017)