Rebecca libri
Scheda prodotto

Lettere alla Comunità dalla Terra Santa. 1972-1975.

Titolo: Lettere alla Comunità dalla Terra Santa. 1972-1975.

Autore: Dossetti, Giuseppe

Editore: Paoline

Luogo di edizione: Milano

Data di pubblicazione: 30 / 11 / 2021

Stato editoriale: Attivo

Prezzo: € 29.00

EAN: 9788831554435

Nel 1972 don Giuseppe Dossetti si trasferisce in Terra Santa, con i fratelli e alcune sorelle della sua comunità, poiché sente che per la spiritualità della Famiglia è essenziale il contatto con la Terra della Rivelazione e delle grandi tradizioni monoteistiche. Da Gerico, dove risiederà, scrive alle sorelle rimaste in Italia. Il volume raccoglie le lettere dei primi anni e in esse scorrono le vicende esteriori di un popolo senza pace (vivrà il dramma della guerra del Kippur del 1973), e quelle interiori di una vita sempre più concentrata sulla Parola di Dio e sull’Eucaristia, celebrata periodicamente a Gerusalemme nella Chiesa del S. Sepolcro. Ma le lettere saranno anche il mezzo per continuare a esercitare la paternità spirituale nei confronti di tutta la comunità. La guida alla lettura dell’introduzione al volume è di Tommaso Bernacchia, superiore della comunità dal 2014 al 2018.

Lingua: Italiano (Lingua del testo)

Tipo di prodotto: Libro in brossura

Dettagli: Con risvolti di copertina

Collana: Giuseppe Dossetti. I testi

Numero collana: 11

Numero edizione: 1

Pagine: 384

Altezza (mm): 210.00

Larghezza (mm): 150.00

Prezzo: € 29,00

IVA: IVA assolta dall'editore ART 74,1C

Stato editoriale: Attivo

Stato distributore: Disponibile

Classificazione Dewey: ESPERIENZA, PRATICA E VITA CRISTIANA. Sec. 20

Argomenti: Epistolario; Lettere

Note: Giuseppe Dossetti (1913-1996) è stato giurista e professore universitario, dirigente politico nella Resistenza e deputato all’Assemblea Costituente e nella I Legislatura. Lasciata la politica, promuove a Bologna lo studio delle scienze religiose e, ancora laico, dà vita alla comunità monastica Piccola Famiglia dell’Annunziata. Nel 1959 è ordinato sacerdote dal card. Lercaro, del quale sarà stretto collaboratore durante il Concilio Vaticano II. Dal 1968 fino alla morte vivrà come monaco nella comunità da lui fondata, in Italia e in Medio Oriente.

Prossimi eventi
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter