Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Se decantarmi può solo Dio… (Edi Natali, San Paolo, 2019)

28 Gennaio, Pisa (PI), ore 21,00

Evento Navigation

Nel panorama della lirica italiana, Alda Merini occupa sicuramente un posto rilevante, ma da molto tempo la critica si è dimenticata di lei; non sono numerosi, infatti, gli studi sulla sua poetica e, per lo più, sono in forma di articoli… eppure a lei era toccato in sorte di essere “scoperta- poetessa dai grandi letterati del suo tempo, a partire da Pier Paolo Pasolini, per giungere a Salvatore Quasimodo; gli stessi Eugenio Montale e Mario Luzi usano parole benevole per la giovane Merini. A dieci anni dalla sua scomparsa, questo lavoro vuole essere un apripista per nuovi studi e riletture della poetessa milanese, concentrandosi esso, attraverso alcune delle opere più importanti, sull’aspetto mistico e sull’importanza della religione cristiana nella esperienza esistenziale e poetica della Merini. Alda è ironica e leggera ed allo stesso tempo è poetessa tragica, impegnata nella ricognizione di quell’inferno che a volte si presenta come malattia fisica o psichica, a volte come peccato o colpa, a volte come violenza… in un movimento vorticoso che dalla dimensione personale si dilata a dimensione storica, facendo uscire il canto della Merini dal mero sfogo lirico e trasformandolo in canto universale, poiché il poeta canta a nome di tutti e per tutti. Con la Prefazione di Arnoldo Mosca Mondadori e una Nota conclusiva di Giorgio Mazzanti.

Dettagli

Data:
28 Gennaio
Ora:
21,00
Tag Evento:

Luogo

Libreria Pellegrini
Pisa, PI Italia